• Beppe Grillo a Rieti
  • Di Battista a Rieti campagna elettorale elezioni Europee 2014
  • Marcia Onestà
  • Donne in Movimento. Le donne del M5S a Rieti 8 Marzo 2014
  • Grilli Parlanti alla Marcia dell'Onestà con Paola Taverna
MoVimento 5 Stelle "Grilli Parlanti" di Rieti - Comunicati

I portavoce consiglieri del Movimento 5 Stelle Porrello, Blasi, Pernarella, Perilli, Corrado Denicolò e Barillari, in collaborazione con i Grilli Parlanti di Rieti hanno presentato in data 24.03.2016 una interrogazione urgente a risposta scritta riguardante il completamento della S.R. 578 Rieti – Torano.

( http://atticrl.regione.lazio.it/interrogazioniScritte_dettaglio.aspx?id=1275#.VwIq1KSLTIV )

Nelle premesse si ricostruiscono i passaggi più controversi di tale opera da quando la Regione ha delegato la Provincia di Rieti alla progettazione e realizzazione dell’ultimo tratto dell’arteria stradale da Ville Grotti a Rieti. Dopo il completamento del I lotto da Ville Grotti a Grotti, la Provincia ha predisposto nel giugno 2011 un progetto preliminare per il II

lotto di completamento da Grotti a Rieti ed il RUP ha convocato l'apposita conferenza dei servizi per il 27.07.2011 revocandola subito dopo dato il rigetto del progetto, da  parte della Commissione Urbanistica del Comune di Rieti, perché non recepiva il progetto definitivo approvato dalla Regione ed avrebbe provocato danni al fondovalle del fiume Salto ed all'abitato della frazione del Comune di Rieti Casette.

Il progetto preliminare del II lotto diviso in due sub-stralci, è stato sottoposto ad una nuova conferenza dei servizi apertasi il 14.05.2012 e chiusasi con l’approvazione nonostante  il parere negativo della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio per

le numerose criticità dovute a vincoli Archeologici e Paesaggistici.

Date le criticità di natura ambientale emerse in sede di conferenza dei servizi e quelle di natura espropriativa emerse durante la predisposizione del progetto definitivo, la Provincia ha approvato con  D.C.P. n° 81 del 21.08.2014, senza sottoporlo ad una nuova conferenza dei servizi un nuovo progetto preliminare per il Il lotto di completamento in un unico stralcio, tale progetto ricalca in gran parte il precedente tranne nella parte terminale dove invece che allacciarsi direttamente nella SS 4, confluisce sul tratto della SS 578 Salto Cicolana da Casapenta a Rieti Est  perdendo con ciò la funzionalità originaria della strada Rieti-Torano.

Premesso questo si interroga il Presidente della Giunta regionale On Nicola Zingaretti e l’assessore competente, On. Fabio Refrigeri, di fornire informazione riguardo le seguenti questioni:

- Quali siano le misure che la Regione Lazio intende intraprendere al fine di migliorare la funzionalità dell’opera di collegamento tra Rieti e Torano garantendo la tutela dell’ambiente, dei beni Culturali, Paesaggistici, la salute e i diritti dei cittadini residenti nell’area interessata oltre che la tutela dei Siti di Importanza Comunitaria presenti;

- Quali siano le misure che la Regione Lazio intende intraprendere al fine di riportare la progettazione e l'esecuzione di detta importante infrastruttura sul piano della piena funzionalità e sul piano della piena legittimità conseguente ad atti deliberativi congruenti, trasparenti e di pieno ed esclusivo interesse per la collettività.

LORO non si arrenderanno mai… NOI neppure!

Rieti, 04.04.2016

Amici di Beppe Grillo

Grilli Parlanti di Rieti

Pubblicato in Comunicati