• Beppe Grillo a Rieti
  • Di Battista a Rieti campagna elettorale elezioni Europee 2014
  • Marcia Onestà
  • Donne in Movimento. Le donne del M5S a Rieti 8 Marzo 2014
  • Grilli Parlanti alla Marcia dell'Onestà con Paola Taverna
Giovedì, 05 Dicembre 2013 11:29

OLTRE - Genova 1° dicembre 2013

 

Per qualcuno è stata una normale giornata  di inizio dicembre, ma per noi attivisti pentastellati è stato un giorno che resterà impresso nella nostra storia di sostenitori della trasparenza, della partecipazione, della condivisione e del cambiamento (quello vero) tanto auspicato.

La giornata, seppur rigida, si è presentata con raggi di sole ad illuminare il nostro orgoglio di essere entrati nelle aule dei poteri nascosti, in quei luoghi dove, in soli nove mesi, abbiamo dato uno scossone importante mantenendo con fermezza la nostra decisione di non scendere a compromessi con nessuno perché noi siamo la voce della gente comune che ha bisogno di riconquistare la propria sovranità e la propria dignità.

Da Rieti e dalla Sabina siamo partiti a notte fonda, a nostre spese, contribuendo a riempire ordinatamente, insieme alle migliaia di persone giunte da ogni parte d’Italia e dall’Estero, la vasta piazza di Genova .

In mezzo a quella folla felice e speranzosa, ci siamo imbattuti nei nostri portavoce in Parlamento i quali, come prospettato, sono rimasti quelli di sempre, ma con un peso in più, il fardello della consapevolezza che dentro quelle aule succedono cose peggiori di quello che anche la più fervida immaginazione avrebbe potuto partorire, battendosi quotidianamente per il rispetto dei diritti di tutti i cittadini.

Loro, le nostre stelle, i nostri portavoce, presenti per essere a disposizione di tutti, hanno accolto con molto entusiasmo la calca che li assaliva…una moltitudine di persone speranzose che in questo giorno ha potuto sincerarsi di come un sogno, comune a tanti, possa realizzarsi grazie a questo movimento di comuni cittadini che esigono un futuro diverso e più equo per il bene di tutti e,  soprattutto, per le nuove generazioni .

L’intervento di Beppe, infine, è stato il catalizzatore dell’attenzione dei partecipanti, anche dei non presenti che seguivano la diretta televisiva; i vari ospiti hanno portato quella sferzata di brio necessaria, ribadendo che informarsi correttamente è l’unico modo per non essere più imbrogliati dai partiti.

Essere informati e conoscere come stanno realmente i fatti,  sapere cosa si faccia effettivamente per tutti i cittadini è importantissimo, ed è per questo che nei prossimi mesi giungeranno a Rieti, per incontrare i cittadini, alcuni dei nostri portavoce presenti in Parlamento.

OLTRE…siamo andati oltre le aspettative, ed andremo ad oltranza verso l’unica meta che ci porterà OLTRE la barricata del pessimismo e della prevaricazione. Siamo tornati da Genova ancor più convinti che dobbiamo essere gli artefici del cambiamento e grazie a questa bella iniezione di adrenalina, anche per il futuro di Rieti non ci potrà essere che un unico destino, vinceremo noi,  ne siamo certi.


Clicca per vedere tutte le foto della giornata

Ultima modifica il Giovedì, 05 Dicembre 2013 13:37