• Beppe Grillo a Rieti
  • Di Battista a Rieti campagna elettorale elezioni Europee 2014
  • Marcia Onestà
  • Donne in Movimento. Le donne del M5S a Rieti 8 Marzo 2014
  • Grilli Parlanti alla Marcia dell'Onestà con Paola Taverna

I Grilli Parlanti di Rieti il giorno 2 Aprile c.a., dalle ore 10 alle ore 20, davanti al parcheggio del centro commerciale “I Cubi” in Via O. di Fazio, effettueranno una raccolta firme rivolta a tutti i residenti e non. Con l'occasione si chiede all'Amministrazione comunale e agli uffici preposti, stante la pericolosità legata alla alta intensità di traffico lungo Via O. di Fazio, da e per il nucleo industriale e l'Ospedale San Camillo de Lellis, l'installazione di un semaforo a chiamata ed un segnale luminoso, in corrispondenza delle strisce pedonali in prossimità dell'incrocio tra Via O. di Fazio e Via Fratelli Tizi, nel punto antistante il piazzale adibito a parcheggio ad uso degli impianti sportivi (pattinodromo e PalaSojourner), in cui recentemente è occorso un incidente che ha visto coinvolta una giovane donna mentre attraversava le poco visibili strisce pedonali.

Si chiede, inoltre, un intervento di rifacimento dell'asfalto, per sistemare le numerose buche ivi presenti.

Sicuri di una massiccia adesione alla petizione, promossa per la sicurezza dei pedoni, specie i più piccoli e gli anziani, vi aspettiamo per firmare.

NON PERDIAMO QUESTA OPPORTUNITA'. 

Rieti, 30.03.2016

Meetup Amici di Beppe Grillo

“Grilli Parlanti di Rieti”

Pubblicato in Comunicati

Il Meetup “Grilli Parlanti di Rieti” ha organizzato, per il giorno 12 Dicembre p.v., in Piazza Vittorio Emanuele II, dalle ore 15 alle ore 20, il consueto gazebo per informare sulle attività del M5S sia a livello locale che Regionale e Nazionale, e per raccogliere segnalazioni, proposte e idee dai cittadini.

Tra le iniziative a cui abbiamo aderito presentiamo la raccolta firme a favore degli studenti, proposta in Parlamento dal M5S, per contrastare il costante ed immotivato aumento delle tasse universitarie a fronte di un diritto allo studio insufficiente, per sostenere le proposte di riforma per una più equa contribuzione economica studentesca, per l'istituzione di una no tax area  e di limiti  massimi di tassazione e di sanzioni a carico degli atenei che non rispettano  la normative.

Ricordiamo inoltre che il 17 dicembre, dalle ore 16,30, presso la Sala consiliare della Provincia di Rieti, si svolgerà il convegno dibattito “Scuola, quale Futuro?” sui temi della legge 107/2015, la cosìddetta “Buona Scuola” varata dal Governo Renzi.

Al convegno parteciperanno:

-     il Presidente Onorario Della Corte di Cassazione Prof. Ferdinando Imposimato

-     le portavoci del M5S al Parlamento Italiano Enza Blundo e Silvia Chimienti, e

-     la portavoce ADIDA Valeria Bruccola

-     la professoressa Sandra Zingaretti che modererà l’incontro

-     il professor Riziero Agostinelli, portavoce del Movimento Nazionale degli Insegnanti Precari.

Loro non si arrenderanno mai… noi neppure!

Rieti, 11.12.2015

Meetup Amici di Beppe Grillo

“Grilli Parlanti di Rieti”

Pubblicato in Comunicati

In molti si chiederanno il perché del referendum e noi cercheremo di spiegarlo in questa sintesi.

Sovranità monetaria. Nel 2015 l’Italia pagherà 98 miliardi di interessi sul debito pubblico, quando monti fu imposto all’Italia perché avevamo interessi troppo alti ne pagavamo 78. riprendiamoci la sovranità monetaria per stampare una moneta associata al valore della nostra economia ed evitare di essere strozzati dagli interessi delle banche private. Più lavoro. Con l’euro siamo arrivati al record storico di di 3,41 milioni di disoccupati, erano 1.000.000 in meno nel 1997. le imprese sono costrette a licenziare oppresse da una tassazione abnorme imposta per rimanere nei parametri dall’euro. Fuori dall’euro per liberare le imprese e creare più lavoro! Più investimenti. Il governo non può stampare la sua moneta per finanziare investimenti produttivi. nessuna politica industriale perché ogni euro speso deve essere restituito con gli interessi, controllati dalle banche private. Fuori dall’euro per investire nel futuro dell’Italia.

Più Stato sociale. Per stare nell’euro all’Italia vengono imposti tagli lineari e selvaggi su sanità, welfare e scuola.Fuori dall’euro per conservare lo Stato Sociale. Sviluppo delle nostre imprese. Con l’euro la produzione industriale italiana è scesa del 25%. nello stesso periodo la produzione industriale della Germania è aumentata del 26%. ogni ora in Italia falliscono due imprese. Fermiamo l’emorragia. Fuori dall’euro per sviluppare le nostre imprese. Tutela del made in italy. L’euro ha fatto dell’Italia terra di conquista. I gruppi stranieri hanno speso circa 55 miliardi di euro per comprarsi i marchi italiani più famosi. una strage delle imprese che porta l’economia al collasso. Fuori dall’euro per salvare le imprese del Made in Italy e recuperare la nostra identità. Ripresa economica. Con l’euro l’Italia è in recessione da anni, il Pil è ai livelli del 2000. Uscire dall’euro consentirà alle imprese di essere più competitive nelle esportazioni e creare nuovo lavoro e ricchezza per il Paese. Fuori dall’euro per non morire, fuori dall’euro per vivere.

Per questi motivi, ma anche per eventuali proposte, istanze, segnalazioni, da inoltrare successivamente all’attenzione dell’amministrazione comunale, noi dei Grilli Parlanti di Rieti, saremo presenti con un nostro banchetto per la raccolta firme il giorno 27 Dicembre dalle ore 14 alle ore 20 in Piazza Cavour, davanti il monumento della Lira!

Vi aspettiamo…diamo un FUTURO all’ITALIA!

Loro non si arrenderanno Mai...Noi Neppure!

Rieti, 26 Dicembre 2014

Meetup Amici di Beppe Grillo

Grilli Parlanti di Rieti 

Pubblicato in Comunicati

In molti si chiederanno il perché del referendum e noi cercheremo di spiegarlo in questa sintesi.

Sovranità monetaria. Nel 2015 l’Italia pagherà 98 miliardi di interessi sul debito pubblico, quando monti fu imposto all’Italia perché avevamo interessi troppo alti ne pagavamo 78. riprendiamoci la sovranità monetaria per stampare una moneta associata al valore della nostra economia ed evitare di essere strozzati dagli interessi delle banche private. Più lavoro. Con l’euro siamo arrivati al record storico di di 3,41 milioni di disoccupati, erano 1.000.000 in meno nel 1997. le imprese sono costrette a licenziare oppresse da una tassazione abnorme imposta per rimanere nei parametri dall’euro. Fuori dall’euro per liberare le imprese e creare più lavoro! Più investimenti. Il governo non può stampare la sua moneta per finanziare investimenti produttivi. nessuna politica industriale perché ogni euro speso deve essere restituito con gli interessi, controllati dalle banche private. Fuori dall’euro per investire nel futuro dell’Italia.

Più Stato sociale. Per stare nell’euro all’Italia vengono imposti tagli lineari e selvaggi su sanità, welfare e scuola.Fuori dall’euro per conservare lo Stato Sociale. Sviluppo delle nostre imprese. Con l’euro la produzione industriale italiana è scesa del 25%. nello stesso periodo la produzione industriale della Germania è aumentata del 26%. ogni ora in Italia falliscono due imprese. Fermiamo l’emorragia. Fuori dall’euro per sviluppare le nostre imprese. Tutela del made in italy. L’euro ha fatto dell’Italia terra di conquista. I gruppi stranieri hanno speso circa 55 miliardi di euro per comprarsi i marchi italiani più famosi. una strage delle imprese che porta l’economia al collasso. Fuori dall’euro per salvare le imprese del Made in Italy e recuperare la nostra identità. Ripresa economica. Con l’euro l’Italia è in recessione da anni, il Pil è ai livelli del 2000. Uscire dall’euro consentirà alle imprese di essere più competitive nelle esportazioni e creare nuovo lavoro e ricchezza per il Paese. Fuori dall’euro per non morire, fuori dall’euro per vivere.

Per questi motivi, ma anche per eventuali proposte, istanze, segnalazioni, da inoltrare successivamente all’attenzione dell’amministrazione comunale, noi dei Grilli Parlanti di Rieti, saremo presenti con un nostro banchetto per la raccolta firme il giorno 20 Dicembre dalle ore 10 alle ore 20 in Via Mercatanti (fronte centro comm. Perseo)

Vi aspettiamo…diamo un FUTURO all’ITALIA!

Loro non si arrenderanno Mai...Noi Neppure!

Rieti, 17 Dicembre 2014

Meetup Amici di Beppe Grillo

Grilli Parlanti di Rieti

Pubblicato in Comunicati